Sicurezza negli asili: telecamere a circuito chiuso accessibili solo a personale autorizzato. E largo a 5 nuovi asili in 5 anni 

78

Le proposte del candidato del Movimento 5 stelle, Giacomo Gori. “Servono anche ispezioni inattese e supporto psicologico” 

Telecamere a circuito chiuso e accessibili solo dall’autorità giudiziaria su segnalazione di genitori o Comune; controlli  e sopralluoghi occasionali e senza alcun preavviso a cura di personale qualificato quali psicologi e pedagogisti che visiteranno gli asili; monitoraggio e supporto psicologico continuo del personale educativo e non: eccole le proposte del Movimento 5 stelle in seguito ai gravi fatti avvenuti nell’asilo grossetano coinvolto da un’inchiesta della procura.
“Quanto accaduto in città – spiega il M5s – non dev’essere generalizzato. Non vorremmo che passasse il messaggio secondo il quale “così fan tutti” gli operatori del settore. Ma è evidente che un problema sussiste. E il Comune è coinvolto in ogni modo, sia che si tratti di strutture semplicemente autorizzate, accreditate o comunali.
Prima di guardare gli effetti, occorre considerare le cause. E queste sono figlie di una situazione di manifesta disattenzione”.
La norma vigente a livello regionale non trascura quest’aspetto. Tanto che, sin dal 2003, esiste un regolamento per l’accreditamento dei servizi educativi della prima infanzia (modificato nel 2009) che nel dettare le regole per la vigilanza e il controllo dei comuni prevede espressamente per i municipi l’onere di disciplinare “forme e modalità d’ispezione occasionali al fine di verificare l’interesse dei bambini”.
Il regolamento comunale, da ultimo approvato nel 2010, si è totalmente disinteressato di questo aspetto. Il municipio si è limitato a copiare, all’articolo 13 del regolamento, il testo della legge regionale. Questo senza chiarire in alcun modo i termini precisi di questi controlli.

Le telecamere. Su queste ci siamo già espressi. Sono utili ma devono essere sapute usare. E soprattutto nell’interesse dei bambini. Nel 2013 il garante per la protezione dei dati personali si è espresso in senso contrario all’uso indiscriminato dell’occhio elettronico all’interno di strutture per l’infanzia. Ma questo non ne impedisce un impiego intelligente. Telecamere montate a circuito chiuso, con registrazioni non accessibili a nessuno se non in caso di denunce di genitori o segnalazione del personale comunale di controllo, non ledono la sicurezza e la privacy di bambini ed educatori. Ma rappresentano un forte disincentivo verso comportamenti anomali e criminali. E danno una risposta immediata in caso di necessità. Questo senza che sia necessario arrivare alla reiterazione delle violenze in seguito a successiva installazione approvata dal magistrato. Una sorta di scatola nera dunque.
Più controlli. Le ispezioni devono essere occasionali nel vero senso della parola, cioè inattese. Ed effettuate da personale qualificato. Professionisti che potranno appurare lo stato degli ambienti e dei bambini. Ma anche monitorare le condizioni di eventuale stress mentale degli addetti ai lavori. Sarà solo su richiesta dell’autorità giudiziaria (stimolata o dai genitori o dallo staff comunale di controllo) che le videoregistrazioni potranno essere consultate da personale qualificato. Video – lo ripetiamo – altrimenti inaccessibili a chiunque.
“Quel che è accaduto nell’asilo sotto inchiesta – sottolinea il candidato a sindaco del M5s, Giacomo Gori – è orrendo. Il territorio comunale, da giugno, sarà amministrato con rigore: fatti come quello non dovranno mai più ripetersi. Il personale educativo preparato e che agisce in buonafede non avrà nulla da temere. E sono convinto che questo rappresenti il 99 per cento del totale. Per il resto, chiediamo sanzioni esemplari: chi si è macchiato di certi reati non deve mai più avere a che fare con minori. 
Una cosa è certa: oggi chi ha avuto la responsabilità di controllare non ha fatto abbastanza. E il Comune non ci venga a dire che di controlli, lì, ne sono stati fatti. Così fosse, sarebbe ancora peggio: darebbe la misura di quanto il lavoro di monitoraggio sia stato a dir poco inefficiente”.
Più asili. Ma non solo: “Come M5s miglioreremo l’offerta per l’infanzia con 5 nuove strutture in 5 anni, abbattendo le liste d’attesa e rivedendo i parametri d’accesso”. Metteremo inoltre in campo rigorosi controlli per quel che riguarda la selezione degli educatori e una loro corretta retribuzione e formazione continua”.

Condividi:

78 commenti

  1. Pingback: solo scientific tinder hot box

  2. Pingback: oct plaquenil toxicity

  3. Pingback: paxil memory loss

  4. Pingback: dapagliflozin metformin

  5. Pingback: 100 mg neurontin

  6. Pingback: propecia low testosterone

  7. Pingback: tsh and synthroid

  8. Pingback: que es diflucan

  9. Pingback: priligy purchase

  10. Pingback: missed clomid dose

  11. Pingback: prednisolone kids

  12. Pingback: doxycycline c diff

  13. Pingback: buy albuterol from mexico

  14. Pingback: stromectol ivermectin tablets

  15. Pingback: buy zithromax online no prescription

  16. Pingback: furosemide 20 mg sales

  17. Pingback: amoxicillin 500mg tablets price

  18. Pingback: precio cialis 10 mg en farmacia espaГ±a

  19. Pingback: how much is needed ivermectin 1.8 for human

  20. Pingback: wat is beter cialis of viagra

  21. Pingback: where to buy cialis without prescription

  22. Pingback: sktlarrq

  23. Pingback: 141generic2Exare

  24. Pingback: Buy cheap viagra now

  25. Pingback: Canadian viagra and healthcare

  26. Pingback: Viagra 100 mg

  27. Pingback: sildenafil online for sale

  28. Pingback: sildenafil cost australia

  29. Pingback: viagra 25 mg tablet price

  30. Pingback: price of sildenafil

  31. Pingback: sildenafil 100mg gel

  32. Pingback: where can i buy over the counter viagra

  33. Pingback: sildenafil 50mg tablets coupon

  34. Pingback: viagra online

  35. Pingback: Lowest price for viagra

  36. Pingback: casino slots gambling

  37. Pingback: blackjack for money online united states

  38. Pingback: casino game macintosh

  39. Pingback: cialis 20

  40. Pingback: casinos online

  41. Pingback: viagra for sale

  42. Pingback: payday advance

  43. Pingback: loan online

  44. Pingback: when will cialis be available in generic form

  45. Pingback: cash loan

  46. Pingback: cialis prices

  47. Pingback: slot machines

  48. Pingback: online casino

  49. Pingback: generic for viagra

  50. Pingback: real casinos online no deposit

  51. Pingback: cialis buy

  52. Pingback: real money casino games

  53. Pingback: ed medication

  54. Pingback: new ed pills

  55. Pingback: ed medication

  56. Pingback: can i buy chloroquine over the counter

  57. Pingback: who has tylenol on sale

  58. Pingback: buy generic 100mg viagra online

  59. Pingback: over the counter cialis

  60. Pingback: cialis prices

  61. Pingback: viagra in action

  62. Pingback: coupon for cialis

  63. Pingback: order cialis online

  64. Pingback: viagra india

  65. Pingback: generic ventolin inhalers for sale

  66. Pingback: cialis pill

  67. Pingback: generic cialis usa

  68. Pingback: Pfizer viagra

  69. Pingback: buy cialis

  70. Pingback: how much is cialis

  71. Pingback: coupon for cialis

  72. Pingback: viagra discount

Lascia un tuo Commento