MARCHIO DEL PARCO DELLA MAREMMA

61

La lotta infinita contro i venditori di fumo

“L’azienda si impegna a predisporre ed attivare sistemi di raccolta differenziata dei rifiuti in conformità con le norme vigenti per il comune territorialmente competente.”

“La struttura deve privilegiare (sic!) la somministrazione di cibi freschi anziché precotti o surgelati.” 

“… è auspicabile che l’azienda possa offrire al turista la possibilità di utilizzare qualsiasi sistema di pagamento ad oggi in uso, quali ad esempio la carta di credito e il bancomat.”

I punti che precedono sono sicuramente previsti dal manuale operativo dell’Autogrill della Stazione Centrale di Milano, ma noi li abbiamo estratti dal disciplinare approvato per la concessione del marchio del Parco della Maremma, per i settori della ricettività turistica e della ristorazione.

Regolamento e disciplinari di settore sono disponibili su internet, in tutta la loro pochezza: in sintesi, per avere il marchio occorre essere insediati nell’area del Parco e rispettare la normativa vigente.

Entrare nel dettaglio delle amenità contenute nei singoli regolamenti di settore, peraltro caratterizzati dall’uso massiccio del “copia/incolla”, sarebbe un esercizio mortificante in questa sede: si tratta di un marchio pensato per darlo a tutti, esattamente come le iniziative sul brand Maremma degli ultimi anni, attente a non escludere nessuno e perciò inutili a qualsiasi politica di valorizzazione e di promozione.

Da almeno due decenni, Parco della Maremma e Azienda Regionale hanno rinunciato a svolgere una qualsiasi funzione di volano dell’economia locale o di promozione territoriale: sono lo strumento che la Maremma non ha avuto per presentare un modello di gestione dell’ambiente, un sistema di qualità di servizi e prodotti, un progetto serio di educazione e didattica ambientale, una qualche idea di sperimentazione sui modi di informare e comunicare, un progetto banale di coinvolgimento delle aziende agricole in modelli di produzione innovativi e a basso impatto….

Il Consiglio Direttivo del Parco è in scadenza e, con l’abolizione della Provincia, il comune capoluogo  dovrebbe cercare di assumere un ruolo di coordinamento e stimolo su temi di interesse provinciale: sarà interessante scoprire l’atteggiamento della nuova amministrazione e vedere se Vivarelli Colonna ha davvero voglia di segnare una discontinuità rispetto alle precedenti gestioni o se, invece, si limiterà a trovare il primo galoppino disponibile ad occupare un posto libero in un ente inutile.

MoVimento 5 stelle Grosseto

Condividi:

61 commenti

  1. Pingback: vietnam and hydroxychloroquine

  2. Pingback: does hydroxychloroquine cause cancer

  3. Pingback: hydroxychloroquine proven effective

  4. Pingback: walgreens store locator 24 hour pharmacy

  5. Pingback: help with thesis statements

  6. Pingback: dissertation topics

  7. Pingback: thesisacloud.com

  8. Pingback: cialis 36 hour dosage

  9. Pingback: buy cialis online in canada

  10. Pingback: buy cialis online

  11. Pingback: cialis 200mg

  12. Pingback: cialis pay with paypal

  13. Pingback: viagra

  14. Pingback: pharmacy in canada

  15. Pingback: canadian pharmacy viagra brand

  16. Pingback: international drug mart canadian pharmacy online store

  17. Pingback: mexican pharmacy online

  18. Pingback: fda approved canadian online pharmacies

  19. Pingback: canadian viagra

  20. Pingback: over the counter viagra

  21. Pingback: tadalafil cheap

  22. Pingback: cialis generic

  23. Pingback: help with scholarship essays

  24. Pingback: Viagra or cialis

  25. Pingback: cialistodo.com

  26. Pingback: 5 mg cialis

  27. Pingback: hollywood casino online real money

  28. Pingback: rushmore casino software

  29. Pingback: honey money casino slot game

  30. Pingback: cialis 5 mg

  31. Pingback: best real money online casinos

  32. Pingback: viagra pills

  33. Pingback: cash loans

  34. Pingback: cash payday

  35. Pingback: cash payday

  36. Pingback: generic cialis 20mg

  37. Pingback: cheap tadalafil

  38. Pingback: order viagra online

  39. Pingback: online casino for real cash

  40. Pingback: casino online games

  41. Pingback: viagra alternative

  42. Pingback: real casino online

  43. Pingback: cialis alcohol

  44. Pingback: casino games

  45. Pingback: vardenafil 20mg

  46. Pingback: levitra cost

  47. Pingback: buy levitra

  48. Pingback: generic cialis

  49. Pingback: Buy cheap cialis

  50. Pingback: canada pharmacy

  51. Pingback: tadalafil without a doctor's prescription

  52. Pingback: buy cialis

  53. Pingback: buy ed pills

  54. Pingback: non prescription ed pills

  55. Pingback: medicine erectile dysfunction

  56. Pingback: viagra generic

  57. Pingback: viagra for sale

  58. Pingback: viagra without a doctor prescription

  59. Pingback: generic cialis 2019

  60. Pingback: generic viagra india

Lascia un tuo Commento