Il Meetup 221 amici di Beppe Grillo di Grosseto

meetup-221-amici-di-beppe-grillo-di-grosseto

Il Meetup 221 – Amici di Beppe Grillo di Grosseto è nato il 24 maggio 2006 grazie ad un gruppo di “visionari” tra cui il nostro attuale portavoce consigliere comunale Giacomo Gori. Nel corso degli anni il Meetup ha organizzato molti incontri culturali e diffuso informazioni grazie agli innumerevoli banchetti organizzati nel territorio.

L’accesso al Meetup 221 – Amici di Beppe Grillo Grosseto – M5S Grosseto è libera e gratuita. Gli assistant organizer sono cittadini interessati a partecipare attivamente alla gestione ed organizzazione del meetup. Tutti possono diventare assistant organizer avanzando una semplice richiesta di partecipazione attiva all’organizer. Quest’ultimo rappresenta la somma di tutti gli assistant organizer e ciò comporta la totale inutilità della rotazione di quelle che alcuni potrebbero definire “cariche”.

Nel corso di questi anni, il “Meetup 221 – Amici di Beppe Grillo di Grosseto” ha raccolto centinaia di contatti in occasione dei banchetti e delle iniziative, contatti di persone divenute poi attivisti e, in larga parte, simpatizzanti M5S.

Da maggio 2011 il “Meetup 221 – Amici di Beppe Grillo di Grosseto” si è dotato di una organizzazione a supporto delle attività istituzionali essendo finalmente entrati in comune con un portavoce consigliere, raccogliendo il 5,2% delle preferenze. Questa nuova organizzazione, oltre a garantire le usuali attività del Meetup, ha permesso e permette tuttora di sviluppare progetti utili per il territorio, potendoli presentare direttamente in consiglio comunale, tramite il portavoce M5S, Giacomo Gori.

Le attività del Meetup sono portate avanti da quattro gruppi di lavoro permanenti composti anche dagli assistant organizer (gruppi totalmente aperti, chiunque può parteciparvi, iscritti o non iscritti al meetup): gruppo consiliare; gruppo eventi; gruppo stampa; gruppo comunicazione. La somma dei componenti dei quattro gruppi aperti formano l’ossatura organizzativa del M5S Grosseto.

Oltre ai gruppi permanenti sono gestiti gruppi di lavoro tematici all’interno del “Laboratorio del Fare”. Si tratta di un “contenitore operativo”, da noi ideato, che racchiude due strumenti operativi fondamentali: il “forum Meetup 221”, appunto, ed il “portale della partecipazione”: una piattaforma informatica ideata e progettata dagli attivisti grossetani che permette una condivisione ed una velocizzazione dei lavori di ogni singolo gruppo tematico, dalla elaborazione alla votazione.

I partecipanti ai gruppi permanenti aperti sono definiti “attivisti”, e si differenziano dai simpatizzanti proprio grazie al loro impegno diretto con la partecipazione alle attività, anche in forma virtuale.

Con l’avvicinarsi delle elezioni comunali 2016, gli attivisti del Meetup 221 – Amici di Beppe Grillo di Grosseto, hanno deciso, ad unanimità, di scegliere il futuro candidato a sindaco del M5S Grosseto consultando la rosa degli attivisti attraverso l’espressione delle autocandidature e successiva votazione. Questo per garantire il delicato ruolo del candidato a sindaco, anche in relazione al grande progetto di riforma del modello di gestione amministrativa che il Meetup 221 – Amici di Beppe Grillo di Grosseto ha ideato e che sarà presentato in occasione delle prossime elezioni amministrative. Attualmente sono aperte le accettazioni delle candidature alla carica di sindaco.

Per quanto riguarda, invece, la scelta dei candidati consiglieri comunali, gli attivisti del “Meetup 221 – Amici di Beppe Grillo di Grosseto” hanno deciso, sempre ad unanimità, di effettuare una scelta molto bella e coraggiosa: estendere a TUTTI I RESIDENTI DEL COMUNE DI GROSSETO, la possibilità di candidarsi alla carica di consigliere comunale del M5S di Grosseto. La composizione della lista dei candidati sarà definita attraverso l’utilizzo di un sistema denominato “Matrice multicriteri” la quale terrà conto di molteplici fattori e requisiti individuati dagli attivisti come, ad esempio, il rapporto uomo-donna, ma anche le competenze, i titoli, la conoscenza del territorio ed altri.

Le aperture e le condivisioni non si esauriscono qui.

Per la prima volta nella storia di questo comune, una forza politica, il M5S Grosseto ed il Meetup 221 – Amici di Beppe Grillo di Grosseto, hanno deciso di far scrivere il programma elettorale alla cittadinanza e per raggiungere questo obiettivo, ogni settimana (Via Ginori, 15 – Centro storico Grosseto – Ore 21:00), i cittadini grossetani si incontrano per costruire il metodo di elaborazione e successivamente il programma stesso.

L’ossatura del futuro programma elettorale è composta in primis dalla “Carta di Grosseto”, un documento ancora in fase di realizzazione; a seguire troviamo le “Idee e principi della città” ovvero otto aree tematiche che conterranno tutti i progetti e tutte le idee del futuro programma elettorale M5S Grosseto per le amministrative del 2016. Ogni punto programmatico sarà codificato per consentire a tutta la cittadinanza la possibilità di esprimere preferenze positive o negative e stabilire così un ordine di gradimento e priorità.