“LE LODI MI RENDONO UMILE, MA QUANDO MI INSULTANO SO DI AVER TOCCATO LE (5) STELLE”. OSCAR WILDE

0

Essere Sindaco non dà il diritto di offendere e mancare di rispetto. Chi ha il ruolo di primo cittadino dovrebbe piuttosto dare il buon esempio. Ignoranti, incompetenti,anellidi (vermi) …sono solo alcuni degli epiteti con cui siamo stati offesi. Questa volta Vivarelli Colonna, nel condividere l’errato ragionamento del suo Assessore Fabrizio Rossi, ci taccia di essere addirittura istigatori di reato, in quanto sulla vicenda Peep Pizzetti staremmo sobillando qualcosa di assimilabile alla disobbedienza fiscale!! E qui “casca l’asino”, si vede chi è davvero ignorante! Cosa c’entra? Ciò che i cittadini coinvolti nella vicenda Peep sono invitati a pagare non è infatti un’imposizione fiscale, una tassa, una tariffa o un’imposta. Bensì un corrispettivo contrattuale, in altre parole un prezzo! C’è una bella differenza. Allora chi è ignorante e incompetente? Piuttosto che continuare ad offendere chi non la pensa come lui, il Sindaco farebbe meglio ad esprimersi solo quando sa di cosa si sta parlando. Anche perchè se c’è qualcuno che rischia di rispondere di un reato, è lui. Alla prossima offesa useremo le vie legali, che evidentemente, come ha dimostrato sul Tirreno di oggi anche l’Avvocato Sensi (che non può certo dirsi grillino!) conosciamo e sappiamo percorrere molto meglio del Sindaco e del suo Assessore.

MOVIMENTO 5 STELLE GROSSETO

Condividi Notizia

Lascia un tuo commento per questa Notizia

90 − 88 =